Gli artificieri del nucleo Eod di Piacenza disinnescano una bomba a Grosseto

Una task force di artificieri dell'Esercito e' intervenuta, questa mattina, a Grosseto, in localita' Pitigliano, per la bonifica di una bomba d'aereo da 1000 libre, residuato della Seconda guerra mondiale.

L'intervento, eseguito dagli specialisti del 2^ reggimento genio pontieri di stanza a Piacenza, si e' svolto in due fasi: nella prima, la piu' delicata, il nucleo EOD (Explosive Ordinance Disposal) dell'Esercito ha estratto le due spolette, anteriore e posteriore. Nella seconda fase, l'ordigno e' stato trasportato in una zona sicura dove e' stato fatto brillare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per le operazioni di bonifica e' stata creata un'area di sicurezza di un km ed e' stato interdetto il traffico della strada regionale 74 Maremmana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento