Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Porta Galera / Via Scalabrini Giovanni Battista, 76

Gli artificieri della polizia fanno brillare la valigetta sospetta: era vuota

Una volta agganciata la valigetta e indossato tutte le protezioni l'hanno trascinata in mezzo alla strada, e dopo aver inserito una piccola carica esplosiva l'hanno fatta brillare. Era vuota. L'area è stata interdetta al traffico per tutto il pomeriggio dai poliziotti delle volanti e dagli agenti della polizia locale

Alle 20.30 del 7 agosto gli artificieri della polizia di Stato hanno fatto brillare la valigetta sospetta per la quale dal primo pomeriggio del 7 agosto via Scalabrini, da piazzetta San Paolo verso piazzale Roma, era stata chiusa al traffico e isolata come prevede il protocollo. Gli agenti delle volanti e quelli della polizia locale hanno interdetto l'area fino all'arrivo del Nucleo Artificieri di Milano e invitato le persone residenti nei palazzi che si affacciano sulla via a chiudere le finestre.

allarme bomba via scalabrini-2La ventiquattrore, abbandonata davanti a un parrucchiere all'altezza del civico 60 e a pochi metri dalla chiesa, presentava alcuni segni di scasso sulle chiusure in metallo e pare che si trovasse in quel punto già dalle 13. Il traffico, compresi i bus, per sicurezza, è stato deviato in via Torta. Sul posto anche la Digos e dirigenti della questura, che hanno monitorato tutte le operazioni. Una volta agganciata la valigetta e indossato tutte le protezioni l'hanno trascinata in mezzo alla strada, e dopo aver inserito una piccola carica esplosiva l'hanno fatta brillare. Una volta aperta si è constatato che fosse vuota, e la strada è stata riaperta. La polizia potrebbe visionare i filmati delle telecamere in zona per capire chi possa averla abbandonata e perché. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli artificieri della polizia fanno brillare la valigetta sospetta: era vuota

IlPiacenza è in caricamento