«Quest'auto è un bidone». Clienti pestano il concessionario

«Questa automobile si è già guastata. Vogliamo che venga riparata subito». E' finita in rissa la protesta di due piacentini che si sono presentati dal concessionario d'auto e l'hanno pestato

La conferenza stampa dei carabinieri

«Questa automobile si è già guastata. Vogliamo che venga riparata subito». E' finita in rissa l'altro giorno la protesta di due piacentini di 29 e 58 anni che si sono presentati dal concessionario d'auto, nella zona di Gossolengo, dove qualche giorno prima avevano acquistato una vettura. Il titolare, un piacentino di 44 anni, alla fine è stato portato in ospedale dove è uscito con una prognosi di circa due settimane per le botte prese. I due piacentino invece sono stati denunciati per minacce, ingiurie, violenza privata e lesioni personali. Il fatto è avvenuto proprio davanti alla concessionaria.

I due piacentini sono arrivati con l'auto acquistata da poco chiedendo che venisse riparato un piccolo guasto. Il titolare ha spiegato ai due di portare pazienza che l'officina avrebbe effettuato la riparazione entro qualche giorno, ma subito invece non era possibile. I due clienti però non ne hanno voluto sapere, anzi sono andati su tutte le furie e avrebbero iniziato ad insultare pesantemente il 44enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi l'atmosfera si è fatta incandescente e sono volati i primi spintoni, per poi arrivare alle botte. A rimetterci è stato il commerciante che è stato portato in ospedale per essere medicato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Rivergaro, che sono risaliti all'identità dei due che sono stati denunciati. Insieme a loro, stando alle testimonianze pare che ci fosse un terzo individuo che al momento però non è stato ancora identificato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento