Cronaca

Gossolengo, in casa aveva 80 grammi di droga pronta allo spaccio: arrestato

Nella sua abitazione i carabinieri, con il supporto di un’unità cinofila della Guardia di Finanza, hanno trovato 50 grammi di marijuana e 30 grammi di hashish, già suddivise in dosi

Nella mattinata del 20 dicembre è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Piacenza Levante per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 39enne piacentino pluripregiudicato. Nella sua abitazione di Gossolengo i carabinieri, con il supporto di un’unità cinofila della Guardia di Finanza, hanno trovato 50 grammi di marijuana e 30 grammi di hashish - già suddivise in dosi - un contenitore di rametti di marijuana, un grinder, una bilancia di precisione e 450 euro in banconote di vario taglio proventi dello spaccio. La droga era ben nascosta in un sacchettino riposto nell’intercapedine del frigorifero della cucina. I militari della Stazione di Piacenza Levante, nel corso dei servizi antidroga di fine anno programmati dal Comando Provinciale di via Beverora volti a prevenire e contrastare i reati in materia di sostanze illecite, hanno concentrato l’attenzione sul 39enne piacentino, già agli arresti domiciliari sempre per spaccio di droga e atti osceni in luogo pubblico. E' comparso in tribunale per la direttissima difeso dall'avvocato Emiliano Lommi. Per lui sono stati disposti i domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gossolengo, in casa aveva 80 grammi di droga pronta allo spaccio: arrestato

IlPiacenza è in caricamento