rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Podenzano

Guarda due bambini e si tocca, 40enne arrestato al parco giochi

I carabinieri di San Giorgio hanno arrestato a Podenzano un 40enne di Bobbio che nella mattina del 27 giugno si è masturbato davanti a due bambini che stavano giocando sul balcone di casa

Si è masturbato in un parco giochi a pochi metri da due bambini, per questo con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico aggravati dalla presenza di minori è finito in manette un 40enne di Bobbio. Il grave episodio è successo il 27 giugno verso le 9.30 al parco di via Kennedy a Podenzano. L'uomo, una volta nell'area verde, si è calato i calzoni e ha iniziato a toccarsi, ai carabinieri di San Giorgio che lo hanno arrestato, avrebbe detto che pensava di essere solo, peccato che abbia dato libero sfogo ai suoi impulsi a circa sette metri da un balcone al piano terra dove stavano giocando due bimbi di 4 e 5 anni. A dare l'allarme al 112 la mamma dei piccoli: è uscita per controllarli e ha visto l'uomo che guardava fisso verso di loro. Ha portato in casa i bambini e ha chiesto aiuto. In pochissimi secondi sono arrivati sul posto i carabinieri della stazione di San Giorgio, guidati dal maresciallo Marco Dubrovich, che hanno bloccato e arrestato il 40enne che nel frattempo stava cercando di allontanarsi. I militari, oltre alla mamma, hanno ascoltato altri residenti che hanno tutti confermato quanto l'uomo aveva fatto. Il 40enne, che ha alle spalle qualche precedente per droga, passerà la notte nelle celle di sicurezza della caserma e il 28 giugno sarà processato per direttissima. Proprio nei giorni scorsi il primo cittadino di Podenzano, Alessandro Piva, aveva chiesto ai carabinieri un maggior controllo delle aree verdi e dei parchi gioco del paese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guarda due bambini e si tocca, 40enne arrestato al parco giochi

IlPiacenza è in caricamento