Guardia di Finanza, passaggio di testimone tra il capitano Ferrari e il tenente colonnello Elidoro

Il capitano Luca Ferrari ha lasciato il comando del gruppo per andare a ricoprire un nuovo importante incarico presso il nucleo di polizia tributaria di Torino

Dopo 5 anni di intensa e proficua attività, il capitano Luca Ferrari ha lasciato il comando del gruppo della guardia di finanza di Piacenza per andare a ricoprire un nuovo importante incarico presso il nucleo di polizia tributaria di Torino. Al comando del gruppo subentra il tenente colonnello Luca Elidoro, 45 anni, proveniente dal nucleo polizia tributaria di Milano. Originario di Brescia, da 24 anni nel corpo, dopo aver frequentato l’accademia il nuovo ufficiale ha ricoperto, prima dell’esperienza nel capoluogo lombardo, incarichi di comando presso reparti operativi alle sedi di Noto, Modena, Mestre, Trieste, Lodi e Sondrio dove, in quest’ultime due sedi, ha comandato il nucleo di polizia tributaria.

Ferrari è laureato in giurisprudenza, in scienze della sicurezza economico finanziaria ed in scienze politiche e possiede l’attestato di 2° livello di conoscitore della lingua tedesca conseguito presso la scuola lingue estere dell’esercito. Nel corso della carriera ha rivestito il ruolo di docente in corsi interni al corpo, in materia di “controlli strumentali”, “tecnica della verifica” e “diritto d’autore, contraffazione di marchi e brevetti industriali”. È insignito dell’onorificenza di “cavaliere” dell’ordine “al merito della repubblica italiana”. Dal comandante provinciale, colonnello Daniele Sanapo, l’augurio, ai due ufficiali, di “buon lavoro” nei nuovi incarichi, nella certezza che sapranno cogliere ulteriori successi nello svolgimento delle delicate missioni istituzionali richieste al corpo della guardia di Finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento