Guida in stato di ebbrezza la notte di Natale, denunciati due ventenni

La Polizia Stradale di Piacenza ha proseguito la sua attività di prevenzione e di contrasto all’uso di alcol e sostanze alla guida anche la notte di Natale. Nei guai un 23enne e un 21enne

La Polizia Stradale di Piacenza ha proseguito la sua attività di prevenzione del fenomeno della incidentalità stradale legata all’uso di sostanze stupefacenti o all’alcol anche la notte di Natale. Nell’ambito di un apposito servizio per il contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza, sono stati sottoposti ad approfonditi controlli dieci conducenti, di cui sette uomini e tre donne. Due conducenti tra questi avevano limiti superiori a quanto previsto dalle norme di legge. È stato perciò denunciato  in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza un 23enne con un tasso alcolemico superiore a 1,5: a lui la patente è stata ritirata e verrà sospesa per uno o due anni. Denunciato per lo stesso motivo anche un altro giovane: un 21enne è stato trovato alla guida con un tasso alcolemico compreso tra 0,8 e 1,5 g/l. La patente anche in questo caso è stata  ritirata.

Nel corso della notte la polstrada è stata chiamata a intervenire su due incidenti in provincia. Il primo, con feriti, è avvenuto a Castelsangiovanni. Uno dei conducenti è stato sanzionato: l’auto guidata era sottoposta a fermo fiscale. L’altro incidente, all’alba, è avvenuto a San Giorgio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento