Guida senza patente e ai poliziotti consegna la "traduzione" falsa di quella egiziana

A febbraio era stato fermato alla guida senza patente, il 21 marzo invece ai poliziotti delle volanti che lo hanno controllato in via Colombo ha dato una "traduzione" italiana della patente egiziana ovviamente falsa

A febbraio 2017 era stato fermato alla guida senza patente, il 21 marzo invece ai poliziotti delle volanti che lo hanno controllato in via Colombo ha dato una "traduzione" italiana della patente egiziana. Nei guai un 29enne egiziano che è stato denunciato per guida senza patente, falso materiale. L'auto, una Focus del padre, gli è stata sequstrata per tre mesi. Nel pomeriggio del 21 marzo ai poliziotti ha consegnato un foglio di carta con la traduzione letterale di una patente che sarebbe stata rilasciata ad Alessandria D'Egitto: ha raccontato che l'originale gli era stata ritirata al momento del rilascio della traduzione. L'uomo è stato portato in questura, e il foglio è risultato falso a maggiore ragione quando ha ammesso candidamente di non aver mai conseguito la patente italiana, come prevede la legge, nonostante si trovasse nel nostro territorio da cinque anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento