Molestie su una bambina, richiedente asilo in manette per violenza sessuale

Avrebbe abusato di una bambina di 9 anni palpeggiandola e ora un richiedente asilo di 24 anni del Mali è alle Novate su disposizione del gip che ha spiccato un'ordinanza di custodia cautelare per violenza sessuale aggravata perché compiuta su minore

Immagine di repertorio

Avrebbe abusato di una bambina di 9 anni palpeggiandola e ora un richiedente asilo di 24 anni del Mali è nel carcere delle Novate su disposizione del gip che ha spiccato un'ordinanza di custodia cautelare per violenza sessuale aggravata perché compiuta su minore. Ad indagare gli agenti della Squadra Mobile. I fatti si sono svolti, fanno sapere dalla questura,  in una struttura di accoglienza della città poco tempo fa. Il giovane con la scusa di offrire patatine, merendine e altri doni la avvicinava e la palpeggiava. La piccola, del Niger, era ospitata nella stessa struttura con la madre. Le molestie sarebbero durate alcune settimane fino a quando la bambina ha raccontato alla madre cosa le stava succedendo. La donna ha immediatamente chiamato la polizia e  ha spiegato agli agenti della squadra Mobile quanto le aveva confidato la figlia. I poliziotti, coordinati dal pm, hanno indagato e ascoltato diversi ospiti della struttura. Al termine degli accertamenti il gip ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare che è stata eseguita qualche giorno fa. L'uomo è stato raggiunto in hotel, arrestato e portato alle Novate. Contestualmente gli è stato rifiutato lo stato di rifugiato politico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento