Hanno aggredito i tifosi della Cremonese, denunciati due ultras del Piacenza

I due giovani hanno aggredito tifosi della Cremonese e danneggiato un'auto. In un'abitazione è stato ritrovato il manganello telescopico con la quale avrebbero picchiato i tifosi rivali di ritorno da una trasferta

Si sono resi protagonisti di due aggressioni nei confronti dei tifosi della Cremonese: per loro è scattata la denuncia. La Polizia di Stato, nell’ambito di una attività d’indagine, ha infatti denunciato due giovani skinheads piacentini, ultras del Piacenza calcio e militanti dell’area di estrema destra. Si tratta del 29enne F.M e del trentenne I.T., in quanto ritenuti responsabili di lesioni e danneggiamento nei confronti di alcuni tifosi cremonesi. Le indagini sono partite da un’aggressione avvenuta nei confronti di cinque giovani ultras cremonesi di ritorno dalla trasferta Pro Piacenza - Cremonese. In tale circostanza l’agguato, facilitato anche dall’oscurità e dal luogo particolarmente isolato, si è concluso con il ferimento dei cinque giovani locali e la fuga degli aggressori.

Il secondo episodio si è verificato la sera dell’8 dicembre, quando, approfittando di una fittissima nebbia presente a Cremona, i due giovani piacentini hanno aggredito due tifosi della Cremonese, anche in questa occasione di ritorno dalla trasferta Lucchese – Cremonese, provocandone il ferimento nonché il danneggiamento della loro autovettura.

Le indagini, svolte dalla Digos di Cremona, hanno portato all’esecuzione di perquisizioni domiciliari, svolte con la collaborazione della Digos di Piacenza, a carico degli indagati, nel corso delle quali è stato sequestrato un nutrito materiale riferibile a movimenti e gruppi dell’estrema destra: due copie del Mein Kampf, sciarpe, drappi con la riproduzione delle frasi “boia chi molla” e “dux”, nonché materiale informatico su cui sono in corso accertamenti. In particolare presso l’abitazione di uno degli indagati è stato rinvenuto un manganello telescopico che verosimilmente potrebbe essere l’arma con la quale sono state perpetrate le due aggressioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento