I bambini sono tornati a teatro per la prima volta dopo il lockdown con la favola del piccolo Asmodeo

Il racconto della serata sulla pagine Facebook del sindaco e presidente della Provincia, Patrizia Barbieri

«Ieri sera nel cortile di Palazzo Farnese è andato in scena uno spettacolo teatrale dedicato alle famiglie e ai bambini che – finalmente - sono tornati a poter vivere anche questo tipo di esperienze insieme ai genitori e ai nonni. Sono convinta che i nostri bambini abbiano bisogno di elaborare emozioni complesse, soprattutto dopo l'esperienza vissuta nei mesi scorsi a causa del coronavirus, e confido che tutte le iniziative che stiamo mettendo in campo – compresi questi spettacoli scritti per loro – siano d’aiuto». Scrive il sindaco Patrizia Barbieri sul proprio profilo Facebook. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La rappresentazione che Teatro Gioco Vita ha messo in scena, dal titolo “Piccolo Asmodeo”,  - scrive - è basata su una fiaba svedese che ha come protagonista un diavoletto che proprio non riesce ad essere cattivo. E’ incredibile constatare come i bambini siano risultati così interessati a temi ritenuti erroneamente fuori dalla loro portata, come le riflessioni sull’anima immortale o il concetto stesso del bene e del male, trattati con delicatezza e sapiente ironia e con momenti davvero commoventi. Al termine dello spettacolo i piccoli spettatori hanno dialogato con l’attore, ponendo domande profonde e, nella loro ingenuità, facendo riflettere anche noi adulti». «Prima dello spettacolo, Fondazione Teatri ha realizzato una serie di interviste ai bambini, a cui è stato proposto di disegnare la propria carta d’identità, rivelando anche attraverso alcune semplici domande qualcosa di sé, e raccontando come hanno vissuto l’esperienza della quarantena e questa fase di “nuova normalità”»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Mi dispiace per quanto ho fatto, mi hanno aggredito e mi sono solo difeso»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento