I food blogger protagonisti in Piazzetta Piacenza con i sapori e i valori del territorio

Otto appuntamenti settimanali con le ricette della tradizione. Appuntamento con la food blogger Elena Broglia, autrice del blog "Zibaldone Culinario"

I food blogger e la cucina protagonisti in Piazzetta Piacenza. “Un mercoledì da food blogger - Cuciniamo sotto la Zolla” è un ciclo di otto appuntamenti con la cucina e i sapori del territorio piacentino. In una postazione cucina allestita all’ombra della Zolla, simbolo di Piacenza a Expo, otto food blogger realizzeranno altrettante ricette. Ogni piatto dovrà interpretare il valore della settimana: materiale, profumo, gesto, musica, formula, immagine, parola, oggetto. L’iniziativa, ideata e realizzata dal Vivaio Giovani, è rivolta proprio ai più giovani per coinvolgerli nei temi del cibo e della cucina anche attraverso la condivisione dei contenuti e delle performances attraverso i social network. Ognuna delle food blogger che partecipano al format è infatti presente sui principali canali social come Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e Youtube.

blogger-2

Il quinto appuntamento è con Elena Broglia, food blogger piacentina, autrice del blog “Zibaldone Culinario”, che domani preparerà "Immagina e Sorprendi" dei gustosi ravioli che richiamano e raccontano il valore della settimana che anima Piazzetta Piacenza: l’immagine. Le ricette verranno realizzate nella postazione cucina Qbetto, messa a disposizione dall’azienda Steellart di Piacenza. Lo showcooking sarà seguito da una degustazione sensoriale con l’ingrediente principale della ricetta. Tutte donne le protagoniste di queste otto settimane dedicate alla cucina piacentina. Dopo Giulia Golino, Daniela Sippi, Paola Mazzocchi e Katia Baldrighi si cimenteranno ai fornelli Elena Broglia (Zibaldone Culinario), Sara Fortunati (Il circolo della cucina) e Gloria Tonani (Glo Ricetta). Ogni performance potrà essere seguita in streaming attraverso l’account Periscope di Branding Piacenza e le ricette, corredate da una gallery fotografica, saranno pubblicate su www.piacenzaterradivalori.com

Elena Broglia

Il blog di Elena, https://zibaldoneculinario.blogspot.it/, è aperto da 5 anni e all'inizio era solo un modo per archiviare ricette e mantenerne traccia; come spesso accade ci si appassiona e ci si lascia travolgere dall'euforia, soprattutto vedendo il numero di visualizzazioni. Elena è biologa e lavora da tanti anni in un laboratorio di analisi agroalimentari del territorio.

Partecipa a tante sfide in rete e a diversi gruppi a cui cerca di dare il suo contributo in modo continuo e appassionato. Fa parte di un gruppo che promuove le ricette regionali di cui è la rappresentante dell'Emilia Romagna (L'Italia nel Piatto), un gruppo che ripropone ricette dal mondo (Abbecedario Culinario Mondiale), in questi giorni si cucina piatti della Papua Nuova Guinea e ogni mese partecipa alla sfida dell'MTChallenge (una sfida iniziata nel 2010 e organizzata dal blog Menu Turistico, in cui viene proposta una ricetta base che può essere reinterpretata e variata, seguendo sempre però le regole definite).. 

L'ora del patè, Insalata da Tiffany e Dolci regali, sono i tre libri della collana I libri dell'MTChallenge che riportano ognuno  una sua ricetta; inoltre all'ultimo salone del libro di Torino è stato presentato il libro delle Blogalline (gruppo di circa 400 foodblogger che ha deciso di soprannominarsi in maniera ironica e scherzosa), Il gusto della Terra, a cui ha partecipato con una ricetta e la sua foto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento