I pronto soccorso di Castello e Fiorenzuola potrebbero riaprire con qualche settimana di anticipo

L'ufficio di presidenza della Conferenza sociosanitaria monitora l'andamento della pandemia sul territorio: alla luce della situazione epidemiologica l’Ausl intende spostare il termine per la riapertura dei due pronto soccorso dal 15 settembre a prima del 31 agosto

Proseguono le riunioni periodiche dell’ufficio di presidenza della Conferenza socio-sanitaria di Piacenza, che sta monitorando la situazione epidemiologica e la riapertura progressiva di tutte le attività ambulatoriali e ospedaliere ordinarie. La valutazione sulla diffusione del contagio sul territorio riporta una situazione in netto e continuo miglioramento. Al momento attuale il territorio Piacentino registra uno o due nuovi contagi al giorno, nonostante l’elevato numero di tamponi. Sono cinque i pazienti in terapia intensiva (uno a Piacenza, due a Castelsangiovanni e due ospitati presso ospedali fuori provincia). Ventitré le persone ricoverate per polmoniti, mentre al pronto soccorso l’Ausl non registra più persone che si presentano con i sintomi del Covid-19.

Le Usca – le unità che visitano a domicilio i pazienti Covid-19 - rimangono operative soprattutto con interventi nelle case di riposo. Hanno effettuato, dal 23 marzo al 24 giugno, tremila interventi. Le strutture ospedaliere stanno cercando di tornare alla normalità, ripristinando le attività ambulatoriali. Anche l’ospedale di Castelsangiovanni annovera quattro posti letto Covid e due occupati per Covid acuti.  Al momento attuale è stato riprenotato il 73% delle prestazioni annullate per l'avvento della pandemia a febbraio, marzo e aprile. 11.638 di queste prestazioni sono già state erogate. Dal primo di luglio il Cup dell'Ausl inizierà a registrare le prenotazioni da effettuare a partire dalla fine di agosto. 

L’Ausl è al lavoro per attuare da settembre una sorveglianza sanitaria strettissima: occorrerà fare tampone entro 48 ore a chi manifesta sintomi influenzali. La stessa azienda si sta preoccupando di fare scorte di dispositivi di protezione. Nel frattempo le strutture dell’esercito messe a disposizione per l’emergenza di San Polo sono state sì disattivate e senza pazienti, ma non dismesse e pronte all’uso per i prossimi mesi.

Una task force sta lavorando con i pediatri piacentini per il controllo sui centri estivi e si attiverà anche per l’inizio dell’anno scolastico. Il direttore generale dell’Ausl Luca Baldino ha notiziato i sindaco della Conferenza che, se la situazione epidemiologica prosegue su questa strada, i pronto soccorso di Castelsangiovanni e di Fiorenzuola potrebbero aprire entro il 31 agosto, invece che il 15 settembre, come inizialmente preventivato dall’azienda sanitaria. Fino ad allora rimarranno operativi i due punti di primo intervento attivati dal 15 giugno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento