Il 15 aprile a San Polo i primi ospiti del Centro Covid 4

Apre ufficialmente il 15 aprile a San Polo di Podenzano, il centro Covid 4, realizzato all’interno dell’Area Logistica dell’aeroporto di San Damiano

Le palazzine

Apre ufficialmente il 15 aprile a San Polo di Podenzano, il centro Covid 4, realizzato all’interno dell’Area Logistica dell’aeroporto di San Damiano. Complessivamente, nelle palazzine denominate Aquila e Falco, potranno essere ospitate fino a 40 persone, completamente autonome, in isolamento domiciliare perché positive al virus Covid.

Per allestire il centro, l’Aeronautica Militare ha messo a disposizione i locali e una palestra, che servirà come struttura di appoggio per il personale in servizio. La Protezione Civile ha allestito le tende necessarie per la vestizione e la svestizione in sicurezza degli operatori. Il centro sarà gestito dall’Azienda Usl di Piacenza, che coordinerà con proprio personale le Crocerossine e gli altri operatori della Croce Rossa Italiana di Piacenza. Ogni ospite avrà a disposizione una stanza singola con bagno.  La struttura potrà accogliere persone dimesse dall’ospedale, che non possono far ritorno alla propria abitazione o nella struttura in cui vivono perché impossibilitate a rispettare l’isolamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A ogni ospite sarà fornito un kit di benvenuto contenete l’essenziale per l’igiene personale. L’Ausl mette a disposizione biancheria e indumenti, grazie alla raccolta di abiti promossa nelle scorse settimane. L’Azienda Usl di Piacenza garantirà tutti i servizi a supporto (pulizie, lavanderie e pasti), nonché la necessaria fornitura quotidiana di Dispositivi di protezione individuale (DPI) a tutto il personale in servizio. Gli operatori di Croce Rossa sono stati già formati e addestrati da personale Ausl sulle operazioni necessarie alla vestizione e svestizione e sulle specifiche misure di sicurezza da adottare durante l’assistenza agli ospiti positivi covid19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

  • Ferriere, il nuovo sindaco è Carlotta Oppizzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento