Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Il 31 agosto chiude il polo vaccinale di Piacenza Expo

Riprendono le fiere a Le Mose: l’Ausl costretta a lasciare liberi gli spazi. Pedrazzini: «Potenzieremo l’hub all’Arsenale». Castello e Fiorenzuola proseguono, «Bettola e Bobbio ripartiranno in caso di terze dosi»

Il 31 agosto chiude il centro vaccinale di Piacenza Expo a Le Mose. Questo perché da settembre l’ente fiere piacentino – proprietario dell’area e dell’immobile - riparte con le sue attività fieristiche. Diversi piacentini che avevano infatti la seconda dose programmata per settembre in quello spazio, si sono visti contattare dall’Ausl nelle ultime ore per ricalcolare la somministrazione, visto che l’azienda sanitaria locale è costretta a liberare gli spazi.

«Ci stiamo attrezzando – fa sapere il direttore sanitario Guido Pedrazzini - per aumentare la capacità operativa dell’Arsenale, dopo la chiusura dell'hub vaccinale di Le Mose».

E le altre sedi dislocate sul territorio? «Le sedi di Castelsangiovanni e Fiorenzuola continuano normalmente - informa Pedrazzini -. L’operatività di Bettola e Bobbio, a parte le secondi dosi degli ultimi giorni, si sono ridotte. Ma se ci sarà bisogno di somministrare le terze dosi riprenderanno. Non smantelliamo né Bobbio né Bettola, li teniamo in stand by momentaneamente».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 31 agosto chiude il polo vaccinale di Piacenza Expo

IlPiacenza è in caricamento