rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Il boato e poi il fumo ma era solo un grosso petardo

Sulla Caorsana

Fanno scoppiare un grosso petardo e poi scappano, fortunatamente si è conclusa senza nessuna conseguenza una bravata che però ha provocato parecchia preoccupazione. A sentire l'esplosione una guardia di Metronotte Piacenza nel passare nei pressi di Piacenza Expo vicino al bancomat, dopo il boato si è alzato il fumo: questi elementi hanno ovviamente fatto scattare la chiamata al 113 che ha inviato poi sul posto le volanti. In un primo momento infatti si pensava ad un colpo allo sportello bancario. Dal luogo dell'esplosione la guardia giurata ha visto allontanarsi velocemente due auto che si sono dirette verso Roncaglia. Dopo qualche chilometro una delle due si è fermata a Muradolo seguita dalla pattuglia di Metronotte Piacenza. A bordo un ragazzo che ha raccontato di non essere stato lui a far scoppiare il petardo e ha fornito il nome dell'autore del gesto che è stato successivamente identificato. Sono in corso accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il boato e poi il fumo ma era solo un grosso petardo

IlPiacenza è in caricamento