rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Il commissario straordinario Figliuolo a Piacenza

Ritirerà un premio, “Piacenza riparte con la cultura”, assegnato dal sindaco Patrizia Barbieri come gesto di gratitudine nei confronti dell’accelerazione della campagna vaccinale. Il 9 settembre a Palazzo Farnese

“Piacenza riparte con la cultura”. È il premio che riceverà il commissario straordinario per l’emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo, il prossimo 9 settembre a Piacenza.

Alcuni giorni fa il sindaco Patrizia Barbieri aveva scritto una lettera a Figliuolo, per invitarlo a Piacenza. Nella missiva il sindaco aveva ricordato il dramma che ha vissuto il territorio Piacentino nei primi mesi del 2020, quando il tributo di vite – a causa dello scoppio della pandemia - era stato tra i più alti in Italia. Dramma a cui l’intera provincia aveva risposto organizzandosi in uno scenario del tutto inedito, tra ospedale da campo (allestito proprio dall'Esercito) e terapie a domicilio dei malati.

Passata la fase emergenziale, il Comune di Piacenza ha puntato molto sulla cultura, per ricominciare a vivere. Sono così nate una serie di iniziative culturali che hanno visto nella nostra città la performance di Placido Domingo o la registrazione dell’Inno italiano al Teatro Municipale da parte del maestro Riccardo Muti. «Queste iniziative sono state uno slancio di fiducia e speranza – ha scritto Barbieri al generale – per un Paese che vuole ripartire. Ripartenza che non può prescindere dall’efficacia del piano vaccinale che, grazie al prezioso lavoro del commissario straordinario Figliuolo e dei suoi collaboratori, sta raggiungendo risultati eccezionali».

Così Barbieri - su suggerimento dell'assessorato alla cultura guidato Jonathan Papamarenghi - ha invitato Figliuolo, che riceverà un premio, all’evento in programma il 9 settembre a Palazzo Farnese alle 21. Il 2° Reggimento Pontieri di Piacenza promuoverà infatti un concerto di musica sinfonica nella cornice del Farnese, sulla scia di quello già organizzato nel 2020 dal titolo “Il coraggio di ricominciare”. Per dimostrare la gratitudine verso l’accelerazione della campagna vaccinale, Barbieri consegnerà il premio “Piacenza riparte con la cultura” proprio al generale, che ha annunciato la sua partecipazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il commissario straordinario Figliuolo a Piacenza

IlPiacenza è in caricamento