menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Piacenza si costituisce parte civile al processo alle maestre

L’ente ha presentato richiesta nei confronti delle vicenda processuale che ha coinvolto le maestre dell’asilo nido Farnesiana

Il Comune di Piacenza si costituisce parte civile al processo che coinvolge le maestre dell’asilo nido “Farnesiana”. L’ente ha disposto di nominare l’avvocato Gianni Maria Saracco del Foro di Torino affinché assista e difenda il Comune di Piacenza davanti al Tribunale di Piacenza. L’inchiesta nei confronti delle quattro maestre è nelle mani del pm Antonio Colonna, dopo le indagini del 2017. Colonna ha ipotizzato i reati di maltrattamenti per le insegnanti Paola Vezzulli (difesa dagli avvocati Luigi Alibrandi e Vittorio Antonini), Giulia Rossi (assistita da Monica Magnelli) e Paola Cherubino. (difesa da Paolo Fiori). Di abuso di mezzi di correzione dovrà rispondere Claudia Contini, difesa da Sergio Castagnetti. Anche diverse famiglie hanno manifestato l’intenzione di costituirsi parte civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento