Il Po arriva a 7,53 metri all'alba poi inizia la lenta discesa

E' transitata regolarmente, come da previsioni, nella notte tra il 26 e il 27 novembre l'onda di piena del Po. Alle 6 del mattino è stato rilevato il picco di 7,53 metri, per poi ricominciare a diminuire, lentamente ma progressivamente, durante la mattina di domenica: alle 10,30 era già sceso a 7,32 metri

Il Po nella notte

E’ transitata regolarmente, come da previsioni, nella notte tra il 26 e il 27 novembre l’onda di piena del Po. Alle 6 del mattino è stato rilevato il picco di 7,53 metri, per poi ricominciare a diminuire, lentamente ma progressivamente, durante la mattina di domenica: alle 10,30 era già sceso a 7,32 metri.
Per tutta la notte i volontari della protezione civile hanno monitorato e presidiato tutti i varchi principali lungo l’argine insieme alla polizia municipale, alla questura, ai carabinieri e ai vigili del fuoco. E proprio un elicottero dei pompieri, domenica mattina, ha sorvolato tutta l’area invasa dall’acqua per osservare dall’alto l’estensione della piena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento