Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Porta Galera / Piazzale Guglielmo Marconi

Il poliziotto le chiede i documenti e lei gli sferra un calcio: «Ti ammazzo»

Immagine di repertorio

Stavano litigando e urlando 50 metri una dall'altra sedute sue due panchine ai Giardini Margherita quando la 46enne italiana ubriaca fradicia, sarebbe diventata talmente ingestibile che qualche passante ha chiamato la polizia. In pochi minuti sul posto sono arrivate le volanti che hanno chiesto loro i documenti, mentre l'ucraina 50enne non ha opposto nessuna resistenza, la 46enne è diventata violenta e ha insultato e minacciato i poliziotti fino a quando ha tirato un calcio colpendo al basso ventre uno dei due agenti urlando: «Ti ammazzo». A quel punto è stata portata in questura dove ha continuato a tenere un comportamento aggressivo. E' stata sanzionata per ubriachezza molesta e denunciata per essersi rifiutata di fornire le proprie generalità e resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il poliziotto le chiede i documenti e lei gli sferra un calcio: «Ti ammazzo»

IlPiacenza è in caricamento