rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Rottofreno

Il ponte sul Trebbia riapre in anticipo sabato 9 settembre

Serviranno 101 giorni di lavoro (e non i 105 previsti) per riaprire il ponte al transito dei veicoli. Sabato pomeriggio il taglio del nastro: il comune di Rottofreno sta organizzando una festa

Quattro giorni in meno del previsto. Sabato 9 settembre sarà riaperto in anticipo al transito veicolare il Ponte sul Fiume Trebbia. Si è infatti svolto questa mattina presso la sede della Provincia, un incontro di aggiornamento per verificare le tempistiche rimanenti per l’esecuzione delle lavorazioni necessarie per consentire la riapertura al transito veicolare, che si concluderanno, condizioni meteo permettendo, nel pomeriggio di sabato 9. Il presidente Francesco Rolleri e la vicepresidente Patrizia Calza esprimono grande soddisfazione per il risultato positivo che rispetta pienamente l’impegno assunto con la cittadinanza e per l’eccellente qualità delle opere realizzate. Sono così 101 i giorni di lavoro (con chiusura al transito) rispetto ai 105 previsti contrattualmente per la chiusura.

«Un plauso e un ringraziamento particolare – ha dichiarato l’Amministrazione provinciale - vanno alle maestranze delle ditte appaltatrici e subappaltatrici che hanno lavorato con impegno e dedizione nonostante il caldo torrido di questa estate, al Direttore dei lavori e ai tecnici della Provincia che, con assiduità, hanno costantemente assicurato il regolare avanzamento delle lavorazioni, nonostante gli inevitabili imprevisti che si sono presentati in corso d’opera. Alle ore 16 di sabato 9 settembre è previsto il taglio del nastro da parte del presidente della Provincia Francesco Rolleri. Nel frattempo il Comune di Rottofreno è al lavoro per organizzare una festa in occasione della riapertura del ponte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ponte sul Trebbia riapre in anticipo sabato 9 settembre

IlPiacenza è in caricamento