Cronaca

Il Sap ricorda l'ispettore capo della polizia di Stato Pierluigi Polledri

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Alla Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Piacenza, con una messa in suffragio, i poliziotti piacentini hanno commemorato la memoria dell'ispettore capo della Polizia di Stato Pierluigi Polledri scomparso nel gennaio 2005. Ad officiare la funzione il neo cappellano della Polizia di Stato Padre Jhalk Bernard con il diacono Vito Lorenzo Palumbo. Hanno presenziato il questore di Piacenza Filippo Guglielmin, il direttore della Scuola di Polizia Canu, il comandante della Sezione Polizia Stradale Angelo Di Legge ed illustri ospiti rappresentanti dell'A.N.P.S., dell'I.P.A. nonché personale dei reparti piacentini della sicurezza. A fare gli onori di casa è stato Ciro Passavanti, che ha ringraziato gli ospiti presenti a nome della segreteria provinciale del sindacato autonomo di polizia per la sentita partecipazione svoltasi in piena osservanza delle norme del Dcpm, ricordando le origini dell'iniziativa e che come ogni anno ricorda l'amico e collega Gigi. Dopo la funzione Marco Fusari, segretario provinciale Sap, ha deposto un omaggio floreale al monumento dei caduti della Polizia di Stato in onore e ricordo di tutti i colleghi scomparsi.

Foto monumento-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Sap ricorda l'ispettore capo della polizia di Stato Pierluigi Polledri

IlPiacenza è in caricamento