Il sindaco incontra il nuovo comandante della legione Carabinieri dell'Emilia Romagna

Già a capo dei comandi provinciali di Chieti e Caltanissetta e direttore del Centro nazionale Selezione e reclutamento del Comando generale, Adolfo Fischione ha solo da pochi giorni preso possesso del suo incarico in sostituzione del generale di brigata Antonio Paparella

Paolo Dosi, Adolfo Fischione e Corrado Scatarettico

Ha avuto luogo il 10 febbraio, in Municipio, un incontro tra il sindaco Paolo Dosi e il generale di divisione Adolfo Fischione, nuovo comandante della legione Carabinieri dell'Emilia Romagna. Un incontro dai toni cordiali, nel corso del quale il sindaco Dosi ha formulato al neocomandante i migliori auguri per la recente nomina.

Ad accompagnare il generale in Municipio, il luogotenente Antonio Cirella, capo Sezione segreteria e personale del Comando provinciale dell’Arma di Piacenza.

Già a capo dei comandi provinciali di Chieti e Caltanissetta e direttore del Centro Nazionale Selezione e Reclutamento del Comando Generale, Adolfo Fischione ha solo da pochi giorni preso possesso del suo incarico in sostituzione del generale di brigata Antonio Paparella, che ha assunto la carica di comandante della divisione allievi Carabinieri a Roma. 

Paolo Dosi, Adolfo Fischione-2

Paolo Dosi, Adolfo Fischione-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento