Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Impugna una pistola giocattolo alla fermata del bus e anche in un bar: 50enne ancora nei guai

Non solo ha maneggiato una pistola giocattolo alla fermata del bus, ma l'ha estratta anche in un bar. Nei guai è finito, di nuovo, un 50enne barese. E' accaduto a Vigolzone. Sul posto i carabinieri del Radiomobile

Immagine di repertorio

Non solo ha maneggiato una pistola giocattolo alla fermata del bus, ma l'ha estratta anche in un bar. Nei guai è finito, di nuovo, un 50enne barese. L'uomo qualche giorno fa era a una fermata dell'autobus a Vigolzone, accanto a lui altre persone, improvvisamente avrebbe estratto una pistola (rivelatasi poi essere un’arma giocattolo scacciacani, fedele riproduzione di una Beretta modello 84), tenendola rivolta verso il basso. La gente, spaventata, ha chiamato immediatamente i carabinieri del Radiomobile che lo avevano bloccato e poi denunciato per porto d’armi od oggetti atti ad offendere e procurato allarme. Poco dopo il secondo episodio. Questa volta il barese ha estratto l'arma in un bar in via Roma, sempre a Vigolzone, ed era molesto. Il titolare ha chiamato subito il 112. L'uomo è sarebbe stato nuovamente denunciato 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impugna una pistola giocattolo alla fermata del bus e anche in un bar: 50enne ancora nei guai

IlPiacenza è in caricamento