In auto marijuana e in casa una serra per produrla, due piacentini in manette

Due piacentini di 21 e 19 anni sono finiti in manette con l'accusa di produzione e detenzione di droga ai fini di spaccio. Nell'abitazione che condividevano avevano creato una serra per produrre marijuana. Li hanno arrestati i carabinieri di Rivergaro

Immagine di repertorio

Due piacentini di 21 e 19 anni sono finiti in manette con l'accusa di produzione e detenzione di droga ai fini di spaccio. Ad arrestarli i carabinieri della stazione di Rivergaro nella serata dell'8 agosto. I militari hanno fermato il più giovane in compagnia di un amico in piazza Roma a Gossolengo. Nell'auto avevano 10 grammi di marijuana. Nell'abitazione i militari hanno scoperto che il 19enne e il suo coinquilino di 21, avevano creato una vera e propria serra artigianale dotata di sistemi di aerazione e illuminazione per la coltivazione di piante di cannabis. Sebbene il raccolto fosse già stato mietuto, nella stanza erano ancora presenti i vasi vuoti ed i prodotti per la concimazione. Le approfondite ricerche hanno consentito ai carabinieri di rinvenire 6 contenitori in vetro con all’interno 160 grammi circa di marijuana.  Nella mattinata sono comparsi in tribunale difesi dall'avvocato Claudio Castagnetti, davanti al giudice Gianandrea Bussi e al pm Sara Macchetta. L'avvocato ha chiesto i termini a difesa e la messa in prova dei due giovani ai servizi sociali. Il processo è stato rinviato, l'arresto convalidato e i due sono stati rimessi in libertà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento