In casa una serra per coltivare marijuana, 32enne denunciato

Fertilizzanti, vasi, semi, lampade. Nell'abitazione di un 33enne piacentino i carabinieri di Castelsangiovanni hanno trovato una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana

Il materiale trovato e sequestrato dai carabinieri

Fertilizzanti, vasi, semi, lampade. Nell'abitazione di un 33enne piacentino i carabinieri di Castelsangiovanni hanno trovato una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana. I militari dopo alcune segnalazioni si sono presentati a casa dell'uomo e al termine degli accertamenti lo hanno denunciato per produzione e coltivazione di droga. Nelle stanze adibite a serra i carabinieri, nonostante non abbiano trovato droga, hanno sequestrato rami di marijuana "puliti" dalle foglie. L'uomo in passato era stato segnalato come assuntore di stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento