In fiamme un'autodemolizione, per la titolare non c'è dolo

Incendio in un'autodemolizione della Caorsana, l'altra sera intorno alle 22. Divorate dal fuoco una decina di macchine destinate allo sfascio. Gli agenti della squadra mobile non escludono nessuna pista, compresa quella del dolo. Ancora sconosciute le cause e la dinamica del rogo

Un incendio divampato l'altra sera intorno alle 22, quello che in un'autodemolizione della città ha divorato una decina di automobili. A segnalare il rogo sembra essere stato un ragazzo dormiva in una roulotte vicino allo sfascio. Ha fermato un automobilista e gli ha chiesto di chiamare i pompieri.

Per la titolare del parco demolizioni però, non si tratta di un incendio appiccato in modo volontario. Del resto, ha raccontato, chi può avere interesse a incendiare auto pronte per essere rottamate? Gli inquirenti, però, non escludono nessuna pista, compresa quella del dolo.

L'autorimessa danneggiata si trova in zona Caorsana. Sul fatto indaga la squadra mobile della questura. Per gli investigatori è possibile anche che l'incendio sia stato appiccato deliberatamente, forse per vendetta o come avvertimento. L'intervento tempestivo dei vigili del fuoco, per fortuna, ha impedito il propagarsi delle fiamme su tutta la rimessa. Le auto sono sì pronte per essere rottamate, ma il danno all'azienda è comunque quantificabile in qualche migliaio di euro.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento