Cronaca

In giro dopo il coprifuoco con gli amici e ubriaco alla guida: denunciato

A San Nicolò in via Curiel

La notte tra il 21 e il 22 novembre, verso le 4, i carabinieri della stazione di San Nicolò, nel corso di un servizio predisposto di controllo del territorio, hanno denunciato un operaio di 27 anni precedenti penali di Gragnano, sorpreso alla guida ubriaco. I militari hanno fermato il giovane in paese, in via Curiel, mentre era alla guida della propria auto. è stato sottoposto a controllo che è risultato positivo all’alcoltest. Aveva, infatti, un tasso alcolemico superiore al limite previsto, 1.24 grammi per litro e quindi è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.  In auto con lui, vi erano anche due fratelli, di 26 e 20 anni di Rottofreno, che insieme al 27enne sono stati sanzionati perché ritenuti responsabili dell’inosservanza delle disposizioni emanate per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19. I tre, infatti, circolavano all’interno del comune in orario non consentito senza un giustificato motivo di lavoro, salute o necessità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro dopo il coprifuoco con gli amici e ubriaco alla guida: denunciato

IlPiacenza è in caricamento