In piscina per rubare zaini: denunciati tre minorenni

Hanno rubato due zaini dalla piscina di Pontenure lanciandoli ad un complice appostato fuori. Nei guai tre ragazzini, due di 17 anni e uno di 16 che sono stati denunciati per furto aggravato in concorso nella giornata del 29 luglio

Uno degli zaini rubati

Hanno rubato due zaini dalla piscina lanciandoli ad un complice appostato fuori. Nei guai tre ragazzini, due di 17 anni e uno di 16 che sono stati denunciati per furto aggravato in concorso nella giornata del 29 luglio. Due si sono introdotti nella piscina comunale di Pontenure, senza farsi vedere e approfittando della confusione e della distrazione dei bagnanti, hanno preso due zaini lasciati incustoditi e li hanno lanciati al terzo complice che era rimasto fuori. Purtroppo per loro però sono stati visti da una donna che ha immediatamente chiamato il 112. I carabinieri della stazione del paese dopo alcune ricerche li hanno trovati nel parcheggio della Coop poco distante: avevano uno degli zaini rubati, l'altro è stato ritrovato, su indicazione di uno dei tre, nascosto poco lontano. I giovani, residenti a Rivergaro, Gossolengo e Pontenure, sono stati portati in caserma e denunciati per furto aggravato in concorso. Gli zaini sono stati restituiti ai legittimi proprietari, un 13enne e un 14enne che nel frattempo con i genitori, erano andati a sporgere denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento