In scooter cercano di scappare dalla polizia, arrestati. Addosso un etto di hascisc

Hanno cercato di scappare ma sono stati bloccati. In manette sono finiti nel pomeriggio del 7 aprile due tunisini di 22 anni. Ad arrestarli i poliziotti delle volanti in vicolo del Guazzo

Le volanti sul posto (Foto di un lettore)

Hanno cercato di scappare ma sono stati bloccati. In manette sono finiti nel pomeriggio del 7 aprile due tunisini di 22 anni. Ad arrestarli i poliziotti delle volanti. I due stranieri erano a bordo di uno scooter e quando hanno visto la polizia in vicolo del Guazzo hanno effettuato una brusca manovra, hanno tentato la fuga lanciando a terra un etto di hascisc.  In pochi secondi i poliziotti li hanno bloccati e caricati in auto, recuperando la droga. Sono stati portati in questura dove sono stati sottoposti al fotosegnalamento e arrestati per detenzione ai fini di spaccio. I due, che già avevano l'obbligo di firma a Lodi, per spaccio, hanno alle spalle diversi precedenti. Alcuni residenti avevano segnalato un via vai sospetto nella zona qualche giorno fa, oggi i due arresti. La droga è stata sequestrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento