In tre su una moto da cross si scontrano con un'auto: due sono gravi

Sembra fossero in tre su una motocicletta da cross, qualcuno senza casco, quando si sono scontrati con una monovolume nei pressi della Provinciale. Due di loro un ragazzo e una ragazza di 16 e 17 anni sono stati trasportati in gravi condizioni all'ospedale, lei è stata trasferita nella notte all'ospedale Maggiore di Parma. Tutti e due sono in prognosi riservata

E' probabilmente una bravata quella che è costata cara ieri sera intorno alle 20,30 a tre adolescenti di Vigolo Marchese che, pare tutti quanti in sella a una motocicletta da cross, si sono scontrati con un'auto nei pressi della Provinciale.

Due di loro, un ragazzo di 16 anni e una ragazza di 17 anni, sono stati trasportati in gravissime condizioni all'ospedale di Piacenza a bordo delle ambulanze del 118. La ragazza, in particolare, è quella che ha riportato le lesioni più gravi alla testa, tanto che in nottata i medici del pronto soccorso ne hanno disposto l'immediato trasferimento nel centro specialistico dell'ospedale Maggiore di Parma. Il ragazzo invece è rimasto in medicina d'urgenza a Piacenza. Per entrambi la prognosi è riservata. Praticamente illeso invece il terzo coetaneo che pare fosse in moto con gli altri due, e che è stato ascoltato dai carabinieri della stazione di Lugagnano ai quali compete la ricostruzione dell'accaduto.

La richiesta di aiuto da Vigolo Marchese è arrivata intorno alle 20,30, quando sul posto sono accorse l'ambulanza della Pubblica assistenza di Carpaneto, quella del 118 di Fiorenzuola e l'automedica di Piacenza. Poco prima, per cause ancora da chiarire, una moto da cross con in sella pare tutti e tre i ragazzini - si ipotizza anche che qualcuno fosse senza casco - si è scontrata con una monovolume condotta da una donna della zona, la quale è fortunatamente rimasta illesa. Il 16enne e la 17enne sono stati invece sbalzati dalla sella, cadendo a terra e battendo violentemente la testa sull'asfalto. Le loro condizioni sono apparse subito assai gravi ai soccorritori, tanto da rendere necessario il trasporto d'urgenza al Guglielmo da Saliceto.

Ora i carabinieri stanno indagando sulla dinamica dell'incidente e in particolare anche sulla regolarità della documentazione dei mezzi coinvolti.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Si è costituito il conducente che ha travolto e ucciso Andrea Ziotti

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Esce illeso dall'auto in fiamme ma vede in cenere la sua Dallara da 200mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento