Pontenure, grosso incendio in un cascinale: 40 bovini bruciati vivi

Grosso incendio questo pomeriggio in località Mercedola di Pontenure, in una cascina agricola. I vigili del fuoco si sono prodigati per salvare i bovini, ma 40 capi non ce l'hanno fatta, bruciati vivi

Sono quasi sicuramente accidentali le cause del rogo che dalle 15 di oggi sta tenendo impegnate diverse squadre dei vigili del fuoco di Piacenza che sono accorsi in località Mercedola di Pontenure per spegnere le fiamme divampate in una cascina agricola. A bruciare è una stalla che conteneva quintali di rotoballe in fieno e una settantina di bovini da carne, dei quali almeno la metà hanno però perso la vita bruciando vivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ingenti i danni e anche la stessa struttura in cemento armato potrebbe aver risentito dell'immane calore sprigionato dall'incendio. La sua stabilità sarà valutata dai tecnici dei vigili del fuoco non appena sarà cessata l'emergenza, che si prevede possa durare fino a domani mattina. L'incendio in questo momento è infatti ampiamente sotto controllo, ma nella notte le nuove squadre daranno il cambio a quelle attualmente impegnate per proseguire nell'opera di smassamento e di spegnimento dei focolai più piccoli annidati sotto la paglia.

La richiesta di intervento al centralino del 115 è arrivata intorno alle 15. Le fiamme hanno iniziato a divorare facilmente tutta la paglia che era stipata nella stalla, e la colonna di fumo era ben visibile già dalla via Emilia. Sul posto i pompieri di Piacenza e Fiorenzuola sono arrivati in breve e hanno subito iniziato ad aggredire le fiamme. All'interno si udivano intanto i lamenti strazianti dei circa settanta bovini che stavano bruciando vivi. I vigili del fuoco hanno fatto tutto il possibile per agire rapidamente e salvarne il più possibile, ma molti di loro sono morti bruciati o soffocati.
 
La conta esatta dei danni inizierà tuttavia domani quando i vigili del fuoco avranno terminato del tutto il loro intervento. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Pontenure e quelli di San Giorgio, mentre la Forestale e la Stradale di Piacenza si sono occupate di regolare la viabilità nella zona, evitando che le auto di chi transitava si fermassero pericolosamente troppo vicino. L'ipotesi più accreditata riguardo al rogo pare sia quella di una autocombustione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento