rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Sarmato / Via Roma

Sarmato, cascina in fiamme: rogo doloso. Pompieri a lavoro fino all'alba

Ci sono davvero pochi dubbi sull’origine dolosa del vasto incendio divampato nella notte di sabato 14 novembre in una cascina agricola alle porte di Sarmato. Danni ingenti

Ci sono davvero pochi dubbi sull’origine dolosa del vasto incendio divampato nella notte di sabato 14 novembre in una cascina agricola alle porte di Sarmato. Qui, intorno all’una e trenta, sono accorsi i mezzi dei vigili del fuoco di Piacenza e Castello per affrontare immediatamente un poderoso muro di fuoco che, alla fine, ha mandato in cenere e fumo una grossa legnaia e un centinaio di rotoballe di fieno stipate sotto i porticati. Ovviamente anche le strutture stesse ne hanno risentito pesantemente con il rischio di un crollo. I vigili del fuoco hanno lavorato per tutta la notte, fino all’alba e anche oltre, per domare le fiamme ed evitare che potessero intaccare le abitazioni vicine. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Piacenza: dai primi accertamenti pare che il fuoco sia divampato in più punti, il che spalanca la via all’ipotesi del gesto doloso.

Cascina in fiamme a Sarmato ©Bisa/ilPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarmato, cascina in fiamme: rogo doloso. Pompieri a lavoro fino all'alba

IlPiacenza è in caricamento