Carpaneto, attentato incendiario alla caserma dei carabinieri

Gravissimo episodio nella serata di domenica 24 novembre a Carpaneto, dove qualcuno ha portato a segno un attentato incendiario alla caserma dei carabinieri in piazzale Rosso. Ignoti hanno cosparso di fuoco la porta di ingresso della stazione - utilizzando probabilmente della benzina - e poi ha appiccato il fuoco

La caserma dei carabinieri di Carpaneto

Gravissimo episodio nella serata di domenica 24 novembre a Carpaneto, dove qualcuno ha portato a segno un attentato incendiario alla caserma dei carabinieri in piazzale Rosso. Ignoti hanno cosparso di fuoco la porta di ingresso della stazione - utilizzando probabilmente della benzina - e poi ha appiccato il fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio. Ora sono al lavoro i militari del Nucleo investigativo di Piacenza, insieme ai colleghi della Compagnia di Fiorenzuola, per risalire agli autori.

Tutto è accaduto intorno alle 21 quando qualcuno è arrivato davanti alla caserma con una tanica di benzina e, dopo aver scavalcato la recinzione esterna, è arrivato fino davanti alla porta d’ingresso e ha versato alcuni litri del liquido infiammabile. Poi ha appiccato le fiamme ed è scappato. I militari di servizio all’interno della stazione hanno subito visto il fuoco e con dei mezzi di fortuna lo hanno subito tenuto sotto controllo fino all’arrivo dei vigili del fuoco di Fiorenzuola che hanno completato lo spegnimento. Il fuoco, fortunatamente, è stato domato in tempo e i danni alla caserma sembra siano limitati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si sono portati immediatamente i colleghi di Fiorenzuola e quelli del nucleo investigativo di Piacenza che hanno effettuato i rilievi fino a notte fonda. Nel frattempo sono subito iniziate le indagini per risalire all’autore del grave gesto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento