menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio a Castagnola

L'incendio a Castagnola

Fiamme in un bosco in Valdaveto, abitazione salvata dall'incendio

Rapido intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri di Marsaglia. Il rogo causato probabilmente da un mozzicone di sigaretta gettato da un passante

E’ stato grazie alla rapidità dei vigili del fuoco, intervenuti insieme ai carabinieri, che è stato scongiurato che l’incendio di un bosco coinvolgesse anche un’abitazione. E’ accaduto nel pomeriggio del 19 febbraio vicino alla località Castagnola, lungo la strada della Valdaveto. Qui sono intervenuti i pompieri del distaccamento di Bobbio insieme ai militari della stazione di Marsaglia comandanti dal brigadiere Gabriele Renna.

Nel pomeriggio, a quanto pare causa di un mozzicone di sigaretta gettato ancora acceso da qualcuno di passaggio, è divampato un incendio che inizialmente ha riguardato una zona di sterpaglie, ma che a causa del vento si è propagato in fretta anche al sottobosco. Le fiamme sono arrivate a lambire pericolosamente una casa, fortunatamente in questi giorni non abitata, ma dopo ore di lavoro si è riusciti ad evitare il peggio e a salvare l’abitazione domando l’incendio.
Di qui anche la raccomandazione, da parte dei carabinieri, rivolta a chi frequenta la montagna di prestare sempre la massima attenzione e di non gettare mozziconi di sigaretta ancora accesi perché le conseguenze potrebbero essere molto gravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento