Fiamme lambiscono la tangenziale. In via Bosi garage divorato dal fuoco: evacuato un palazzo

In via Breviglieri e lungo la tangenziale hanno preso fuoco sterpaglie e vegetazione, in via Bosi invece le fiamme hanno divorato un garage con all'interno anche una bombola di gpl. Evacuato un palazzo. Sul posto anche le volanti della polizia. Le cause sono al vaglio

L'incendio di via Bosi (foto E. Gatti)

E' stata una serata impegnativa quella del 9 maggio per i vigili del fuoco che hanno fronteggiato tre incendi in due ore e mezza, l'ultimo il più grave ha visto anche l'evacuazione di un palazzo per la presenza di una bombola di Gpl in un garage in fiamme. Tutto è iniziato poco prima delle 21 quando lungo la tangenziale nei pressi della rotatoria di Leroy Merlin si è verificato un incendio di sterpaglie che si è esteso velocemente e ha provocato molto fumo che ha invaso la carreggiata. Il traffico è stato reso alternato grazie alla polizia e alla polizia locale: i vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per domare e circoscrivere le fiamme che sono arrivate fino al guard rail.

incendio via bosi-2Alle 22.30 il secondo rogo, molto simile, in via Breviglieri a Vallera: anche in questo caso erano sterpaglie e vegetazione a lato della strada. In entrambi i casi le fiamme potrebbero aver avuto origine in modo accidentale per la presenza massiccia dei piumini dei pioppi, facilmente infiammabili. Alle 23 il terzo episodio, il più grave: in via Bosi all'angolo con via Malchioda le fiamme hanno divorato un garage. Da via Breviglieri a via Bosi i pompieri sono arrivati in pochissimi secondi e hanno evacuato insieme ai poliziotti delle volanti cinque famiglie. Ad andare distrutto un garage con all'interno anche una bombola di Gpl. I pompieri, sul posto con tre mezzi, hanno, grazie al rapidissimo intervento scongiurato l'esplosione della bombola e il propagarsi del rogo. Una volta spento hanno smassato tutto il materiale all'interno del garage e provveduto alla messa in sicurezza dell'area. La colonna di fumo è stata visibile per molti minuti e ha allarmato parecchi residenti che spaventati sono scesi in strada. Le cause del rogo sono al vaglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Annega nel Po per salvare il suo cane finito in acqua

  • Identificato l'operaio ucciso dal crollo di un silos. Forse il cedimento di un sostegno la causa della tragedia

  • Crolla un silos, 50enne muore schiacciato

  • Altoè, 55enne muore alla guida dell'auto

  • Famiglia piacentina coinvolta in un incidente a Bolzano, grave un bambino

  • Caso Levante, spuntano nuovi indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento