menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Inchiesta sul verde pubblico, la Procura chiede l'archiviazione

La procura di Piacenza ha chiesto l'archiviazione per il procedimento relativo all'indagine sul bando del verde pubblico, la recente inchiesta condotta dalla Guardia di Finanza e dalla sezione investigativa della Polizia locale che aveva portato pochi giorni fa anche a un blitz in Comune

La procura di Piacenza ha chiesto l'archiviazione per il procedimento relativo all'indagine sul bando del verde pubblico, la recente inchiesta condotta dalla Guardia di Finanza e dalla sezione investigativa della Polizia locale che aveva portato pochi giorni fa anche a un blitz in Comune. Nel procedimento era stato iscritto nel registro degli indagati un dirigente del Comune con l'ipotesi di reato di turbativa d'asta. Da allora, anche grazie all'acquisizione della documentazione sia a Palazzo Mercanti che presso gli uffici comunali di via Verdi, e all'audizione di diversi testimoni, i pm Antonio Colonna e Daniela Di Girolamo hanno dato un'accelerazione all'inchiesta, giungendo alla conclusione che non sono stati ravvisati illeciti di natura penale sulla gara d'appalto finita sotto la lente. Ora la parola passa al Gip Luca Milani che dovrà valutare le considerazioni dei pm per l'eventuale accoglimento dell'archiviazione oppure per la restituzione degli atti alla procura.  Prosegue invece parallelamente, ma non è ovviamente di competenza della procura, l'azione davanti al Tar riguardo la regolarità amministrativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento