Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Carpaneto Piacentino / Localita' Zena

Tragedia a Carpaneto, due giovani in Vespa travolti e uccisi da un'auto

Grave incidente alle porte del paese, sulla provinciale per Zena. Le vittime sono un ragazzo e una ragazza di 30 e 27 anni. Sul posto mezzi del 118, i carabinieri per le indagini e i vigili del fuoco

A sinistra la Golf distrutta dopo l'impatto. A destra la Vespa sulla quale sono stati travolti i due giovani

Due giovani hanno perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto nella serata dell'1 agosto alle porte di Carpaneto, lungo la strada provinciale 29 per Zena. Si tratta della 27enne Sonia Tosi e del 30enne Daniele Zanrei che erano in sella a una Vespa che è stata tamponata e travolta da un'auto a gran velocità. Sono morti entrambi sul colpo. Tutto è accaduto intorno alle 22, lungo il rettilineo alle porte di Carpaneto. Il conducente dell'auto è un 23enne piacentino della zona che è stato arrestato per omicidio stradale su disposizione del pm Daniela DI Girolamo. 

La ricostruzione della dinamica della tragedia è ancora al vaglio dei carabinieri di Carpaneto al comando del maresciallo Giuseppe Alfieri, che sono intervenuti sul posto con diverse pattuglie. Da una prima ricostruzione pare che i due giovani fidanzati stessero percorrendo la Provinciale in direzione di Zena, quando alle loro spalle è arrivata una Volkswagen Golf, condotta dal gioiovane che, pare a gran velocità, ha centrato in pieno la Vespa, scaraventandola a decine di metri di distanza.

Il ragazzo e la ragazza, per la violenza dell'impatto, sono stati sbalzati dalla sella, prima sul parabrezza della Golf che è andato in frantumi, e poi a terra sull'asfalto, davanti all'ingresso di un piccolo complesso residenziale, lungo un tratto non illuminato della Provinciale. Chi abita lì intorno, udita la gran botta, si è precipitato fuori trovando i due corpi a terra sull'asfalto: durante l'impatto i due giovani hanno anche perso il casco che indossavano.

Scattati immediatamente i soccorsi, il 118 ha inviato sul posto l'automedica dell'ospedale di Piacenza, l'autoinfermieristica della postazione di Cadeo e un'ambulanza della Pubblica assistenza di Carpaneto. I soccorritori purtroppo non hanno potuto fare nulla per i due giovani che erano morti sul colpo.

Mentre i carabinieri chiudevano la strada al traffico, è arrivata in supporto anche una squadra di vigili del fuoco. Ora sono in corso le indagini dei carabinieri per chiarire le circostanze del tragico impatto: qualcuno (ma la testimonianza è da accertare) avrebbe riferito che forse la Vespa non avrebbe avuto le luci posteriori accese, e il conducente della Golf, che è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Piacenza completamente sotto choc, se la sarebbe trovata davanti all'improvviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Carpaneto, due giovani in Vespa travolti e uccisi da un'auto

IlPiacenza è in caricamento