Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

Nel pomeriggio del 10 dicembre un incidente si è verificato all’ingresso della stazione di Piacenza. Coinvolto un treno regionale e un treno merci. Quattro i feriti lievi: sul posto i carabinieri, la Polfer e vigili del fuoco. Traffico ferroviario bloccato

Il treno dei pendolari bloccato (FOTO EMANUELA GATTI)

AGGIORNAMENTO ORE 21 - Oltre 60 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte appaltatrici sono al lavoro per ripristinare i danni all’infrastruttura provocati dallo svio di un carro merci estero tra Piacenza e Piacenza Ovest. La circolazione tra Piacenza e Codogno rimane al momento sospesa, con modifiche al servizio, limitazioni di alcuni collegamenti e servizi sostitutivi con autobus tra Piacenza e Codogno. I lavori proseguiranno tutta la notte, la loro conclusione su uno dei due binari è prevista nelle prime ore del mattino di domani. Con il traffico attivo su un solo binario, potranno esserci allungamenti dei tempi di percorrenza per i treni in transito, cancellazioni parziali e modifiche al servizio di trasporto.

Caos in stazione a Piacenza. Nel pomeriggio del 10 dicembre, intorno alle 16.30, si è verificato un incidente tra un treno merci (non di proprietà del Polo Mercitalia) e un treno regionale 2281. Lo scontro è avvenuto a pochissimi metri dalla stazione, nel tratto antecedente al ponte sul Po. Un carrello del treno merci partito dallo scalo di Piacenza è deragliato impattando contro un vagone del regionale Rock fermo e in attesa di poter arrivare in stazione. Sul posto si sono immediatamente precipitati i tecnici di Rfi, la Polfer (con il comandante Salvatore Altieri), i vigili del fuoco, i carabinieri. La circolazione ferroviaria è stata interrotta e lo rimarrà per ore in entrambi i sensi di marcia. Il 118 ha inviato sul posto ambulanze e automediche: quattro i feriti in tutto, due perché caduti in seguito all'impatto, due invece hanno accusato un malore: nessuno è grave. Il treno è stato poi fatto ripartire e portato a Codogno dove tutti i pendolari sono stati fatti scendere e caricati su bus sostitutivi. I treni a lunga e media percorrenza subiranno modifiche fino al ripristino della circolazione e al termine dell'emergenza. Potenziate in tutte le stazioni i punti di assistenza clienti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Piacenza, tutte le attività commerciali che sono aperte e fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Coronavirus, l'aggiornamento del 27 marzo sui comuni del Piacentino

  • Covid-19, Piacenza piange altre 26 vittime, il totale sale a 495

Torna su
IlPiacenza è in caricamento