Martedì, 16 Luglio 2024
A Napoli

Ricercatrice piacentina muore ustionata, era bordo dell'auto esplosa in tangenziale a Napoli

Maria Vittoria Prati, ingegnere e ricercatrice piacentina di 66 anni del Cnr, era rimasta coinvolta nel grave incidente avvenuto venerdì scorso. Era ricoverata al Cardarelli in condizioni disperate

È morta Maria Vittoria Prati, ingegnere e ricercatrice piacentina di 66 anni del Cnr rimasta vittima con un tirocinante dell'incidente avvenuto venerdì scorso sulla Tangenziale di Napoli, e nel quale è esplosa l’auto prototipo Polo Wolkswagen SaveLife. La donna piacentina, morta dopo quattro giorni di agonia, era arrivata all'ospedale Cardarelli con il 90 per cento di ustioni sul corpo. A confermare il decesso è il professor Romolo Villani, primario del reparto Grandi ustionati del Cardarelli.

«Purtroppo sì, non ce l'ha fatta», ha detto a NapoliToday Villani. Il professore ha anche parlato delle condizioni del giovane Fulvio Filace. Il 25enne, laureando in Ingegneria Meccanica, era a bordo dello stesso veicolo. Le sue condizioni restano gravissime «ma - spiega Villani - presenta meno ustioni, può combattere ancora e noi combatteremo con lui, perché il nostro scopo è salvare quante più vite è possibile».

Sequestrato veicolo "gemello"

In merito alla vicenda un dirigente del Cnr è stato ascoltato oggi. La Procura ha anche disposto il sequestro di una vettura gemella a quella andata distrutta, una Volkswagen Polo Tdi: prototipo utilizzato anch'esso nell'ambito di un progetto denominato "Life-Save" finalizzato a testare la possibilità di abbinare un motore elettrico con batterie alimentate da pannelli solari a vetture dotate di un propulsore termico con l'obiettivo di ridurre le emissioni nell'ambiente.

A determinare la potente deflagrazione, che solo per fortuna non ha coinvolto altre auto, sarebbero state delle bombole il cui contenuto, al momento, rimane ignoto. A chiarire ogni elemento sarà una relazione dei vigili del fuoco. Il funzionario è stato ascoltato dalla Polizia Stradale nell'ambito dell'inchiesta coordinata dalla Procura di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercatrice piacentina muore ustionata, era bordo dell'auto esplosa in tangenziale a Napoli
IlPiacenza è in caricamento