Bambino investito da un'auto pirata

Un ragazzino di 10 anni è finito all'ospedale con una brutta frattura a una gamba dopo essere stato investito alle porte di Calendasco da un'auto che non si è fermata. Sul posto il 118 e la polizia municipale

(Repertorio)

Un bambino di 10 anni è stato investito da un'auto pirata a Calendasco. E' accaduto intorno alle 17,30 del 30 novembre alle porte del paese mentre il ragazzino stava tornando verso casa a piedi, pare camminando lungo la strada provinciale sul ciglio della strada. Poco prima dell'ingresso in paese un'auto che proveniva da di fronte a lui lo ha però colpito in pieno (sembra con la parte laterale) scaraventandolo nel fossato a margine della carreggiata. La vettura ha poi proseguito senza fermarsi.
Sul posto il 118 ha inviato un'ambulanza e l'automedica dell'ospedale di Piacenza. Il giovane ferito è stato subito stabilizzato dai sanitari che hanno riscontrato una brutta frattura scomposta a una gamba. Poi è stato trasportato in ospedale a Piacenza, ma non si trova in pericolo. Gli agenti della polizia municipale sono intervenuti sul posto con una pattuglia e ora stanno indagando per risalire al conducente dell'auto che lo ha investito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento