Borgonovo, ruba un'auto e si va a schiantare: denunciato 34enne

Serata "no" per un 34enne milanese. Prima ruba un'auto a Piozzano, poi, poche ore dopo, si va a schiantare a Borgonovo contro una cancellata. Era in stato di ebbrezza. Probabile la denuncia per ricettazione

Prima, presumibilmente, ruba un'auto, una Fiat Punto. Poi, in stato ebbrezza alcolica - e dopo aver assunto probabilmente altre sostanze - si va a schiantare contro una cancellata, distruggendo la macchina e ferendosi gravemente.

E' questa la serata balorda di un 34enne milanese, il 9 agosto, che è stato deferito all'autorità giudiziaria per guida compleramente brillo alla quale si aggiungerà, con ogni probabilità, la denuncia per ricettazione. L'uomo, infatti, era stato soccorso dai carabinieri della stazione di Sarmato insieme ai militari di Borgonovo, dopo un brutto incidente: si era schiantato contro una cancellata ad alta velocità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima è stato ricoverato all'ospedale di Castello, poi, visto l'aggravarsi delle condizioni, al nosocomio di Piacenza. Non è in ogni modo in pericolo di vita. La macchina era stata rubata proprio poche ore prima a Piozzano, con regolare denuncia da parte del proprietario. Si pensa che possa essere stato lui l'autore del colpo. Ma l'auto, purtroppo, è stata restituita al legittimo padrone con un bel conto dal carrozziere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Si è costituito il conducente che ha travolto e ucciso Andrea Ziotti

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Esce illeso dall'auto in fiamme ma vede in cenere la sua Dallara da 200mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento