Travolto da un'auto sulla Statale 45, ciclista muore sul colpo

Gravissimo incidente a Settima. Sul posto l'ambulanza della Sant'Agata di Rivergaro e l'elicottero del 118 insieme alla polizia municipale. La vittima è Andrea Micheli di 52 anni. Alla guida dell'auto un uomo di 82 anni

La scena dell'incidente (Foto Bonetti)

Tragico incidente sulla Statale 45 a Settima Sabato 16 giugno. Poco dopo le 13 un uomo piacentino di 52 anni, Andrea Micheli, ha perso la vita dopo esser stato travolto in bici da un'auto, una Mercedes, che viaggiava in direzione di Piacenza. Alla guida c'era un uomo di 82 anni. Un impatto violentissimo che ha scaraventato il ciclista sull'asfalto. Sul posto sono arrivati i soccorritori della Pubblica sussistenza Sant'Agata di Rivergaro che hanno subito avviato le manovre di rianimazione dell'uomo, riverso privo di conoscenza in mezzo alla strada dopo un volo di alcune decine di metri. Nel frattempo il 118 ha inviato sul posto anche l'eliambulanza che è atterrata lì vicino. I traumi riportati dal ciclista dopo l'impatto sono stati però letali, e per lui non è stato possibile fare nulla. Della dinamica se ne stanno occupando gli agenti della Polizia municipale della Valtrebbia con il comandante Alessandro Gambarelli. Sul posto anche i carabinieri del Nucleo radiomobile di Bobbio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento