menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
l'incidente (foto Bisa)

l'incidente (foto Bisa)

Travolto in bici da un fuoristrada sulla via Emilia: muore 36enne

Un operaio di 36 anni è stato investito intorno alle 13.30 davanti alla Lpr. L'impatto violentissimo con il mezzo che viaggiava in direzione Rottofreno non gli ha lasciato scampo: l'uomo ha perso la vita. La strada è stata momentaneamente chiusa al traffico

È stato travolto sulla via Emilia mentre era in sella alla sua bicicletta e per lui non c'è stato nulla da fare. Un 36enne indiano, intorno alle 13.30 del 22 giugno, stava percorrendo il tratto di via Emilia di San Nicolò quando, all’altezza dell’azienda Lpr, è stato investito da un fuoristrada. L’impatto è stato violentissimo: l'uomo è stato sbalzato dalla bici ed è finito ai margini della carreggiata. Il mezzo viaggiava in direzione Rottofreno: il 36enne - secondo una prima ricostruzione - si è immesso da una strada laterale. L'indiano era un operaio di un'azienda vicina al luogo dell'impatto. I suoi colleghi, sentendo il rumore dell'impatto, si sono subito riversati in strada per vedere cosa era successo. Purtroppo, dopo mezz'ora di tentativi di rianimazione, i sanitari del 118 non hanno potuto fare  altro che constatare il decesso.

La persona al volante del mezzo avrebbe subito dichiarato ai militari di non essersi accorto della presenza del ciclista, sbucato all’improvviso sulla strada. Per permettere le operazioni di soccorso e di ripristino della viabilità la strada è stata momentaneamente chiusa al transito. Sul posto, oltre al 118, anche i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia municipale di Rottofreno con il sindaco Raffaele Veneziani. 

IL VIDEO DELL'INCIDENTE

Schermata 2016-06-22 alle 15.12.45-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento