Incidenti stradali Galleana / Via Manfredi Giuseppe

Come una furia travolge le auto al semaforo rosso e scappa. Era ubriaco e con la patente sospesa

Sono guai seri per un romeno 30enne che l'altra sera è rimasto coinvolto in un incidente in via Manfredi: era ubriaco, con la patente sospesa e guidava un'auto che gli era stata sequestrata. Due i feriti nell'incidente

(Repertorio)

Omissione di soccorso, guida in stato di ebbrezza e danneggiamento di beni sottoposti a sequestro. Sono guai seri per un romeno 30enne che l’altra sera è rimasto coinvolto in un incidente in via Manfredi: era ubriaco, con la patente sospesa e guidava un’auto che gli era stata sequestrata. Lo straniero, alla guida di una Passat, intorno a mezzanotte del 30 aprile, mentre percorreva via Manfredi, ha travolto due auto che erano ferme al semaforo rosso all’angolo con viale Dante. La prima l’ha tamponata violentemente da dietro, tanto che i due che erano a bordo sono finiti in ospedale (uno ha una prognosi di un mese, l’altro di due settimane). Subito dopo aver tamponato, però, invece di fermarsi ha inserito la prima e come un bulldozer si è fatto largo tra le auto in coda al semaforo, danneggiandone un’altra.

Numerosi i testimoni dell’accaduto che hanno subito avvertito il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri del Radiomobile che, raccolti i primi elementi, hanno individuato l’auto pirata. L’uomo è stato raggiunto nella notte nella sua abitazione in città ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza (si è infatti rifiutato di sottoporsi al test dell’etilometro) guida con patente sospesa, e per aver danneggiato l’auto che gli era stata già sequestrata e di cui era l'attuale affidatario.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come una furia travolge le auto al semaforo rosso e scappa. Era ubriaco e con la patente sospesa

IlPiacenza è in caricamento