rotate-mobile
Incidenti stradali Rottofreno / Via Emilia Ovest S. Nicolò

San Nicolò, schianto in scooter alla rotonda nella notte: muore un 53enne

La vittima è Davide Ghilardelli di San Nicolò: era in sella a uno scooter 400. Dopo essere salito sul cordolo all'incrocio con l'imbocco del nuovo ponte sul Trebbia, si è schiantato contro un palo. E' morto sul colpo

Due morti sulle strade in 24 ore. Dopo il tragico incidente che venerdì pomeriggio è costato la vita a un ex vigile del fuoco a Piacenza, nella notte tra sabato e domenica un'altra vittima, questa volta nei pressi della rotonda alle porte di San Nicolò dove si imbocca il nuovo ponte sul Trebbia: si tratta di Davide Ghilardelli, 53enne di San Nicolò, che intorno all'una è finto contro un palo dopo aver perso il controllo del suo scooter. E' morto sul colpo. I soccorritori del 118 hanno tentato di rianimarlo a lungo, ma purtroppo senza esito.

La dinamica dell'incidente sembra abbastanza chiara, ma la stanno ancora vagliando gli agenti della polizia stradale di Piacenza che sono intervenuti per effettuare i rilievi. Da una prima ricostruzione sembra che Ghilardelli, in sella al suo scooter 400, stesse percorrendo la provinciale di Gragnanino in direzione di San Nicolò. Arrivato alla rotonda del ponte Paladini, per cause da accertare, è salito con lo scooter sul cordolo centrale in cemento e, perso il controllo, si è schiantato contro un palo d'acciaio della segnaletica stradale, mentre il suo scooter è finito oltre a una decina di metri.
I primi automobilisti di passaggio che lo hanno visto riverso a terra immobile hanno subito avvertito il 118 di Piacenza che ha inviato sul posto l'automedica e l'ambulanza della Pubblica assistenza di Calendasco. Purtroppo però per il 53enne non c'è stato nulla da fare.

Si schianta in scooter, muore un 53enne ©Bisa/ilPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nicolò, schianto in scooter alla rotonda nella notte: muore un 53enne

IlPiacenza è in caricamento