menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena dell'incidente (foto Trespidi)

La scena dell'incidente (foto Trespidi)

Dopo lo schianto contro un terrapieno viene sbalzato nel canale: gravissimo

E' gravissimo il 34enne che nel tardo pomeriggio dell'11 dicembre ha perso il controllo della sua auto, è uscito di strada e si è infilato in un canale con le pareti in cemento andandosi infine a schiantare contro un terrapieno. Sul posto i vigili del fuoco, il 118 e la Polstrada

E' gravissimo l'uomo, H.M. egiziano di 34 anni residente a Cadeo, che nel tardo pomeriggio dell'11 dicembre ha perso il controllo della sua auto, è uscito di strada e si è infilato in un canale con le pareti in cemento andandosi infine a schiantare contro un terrapieno. L'impatto violentissimo lo ha sbalzato dall'auto e i soccorittori lo hanno trovato nel canale a qualche metro di distanza dalla vettura completamente distrutta. L'uomo viaggiava da Cadeo verso Carpaneto sulla Provinciale 29 quando improvvisamente ha sbandato: l'auto è finita in un canale e ha proseguito la sua corsa per circa sessanta metri, poi il terribile schianto. E' stato soccorso dai sanitari del 118 sul posto con l'ambulanza infermieristica di Fiorenzuola e dai volontari della Pubblica Assistenza di Carpaneto. Visti i traumi riportati si è reso necessario l'intervento dell'elisoccorso notturno di Brescia che è atterrato in un campo poco distante. Una volta stabilizzato è stato portato in volo al Maggiore di Parma nei reparti di Rianimazione. Della dinamica se ne stanno occupando gli agenti della Polizia Stradale di Piacenza. I vigili del fuoco di Fiorenzuola, sul posto con una squadra, si sono occupati di mettere in sicurezza l'auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento