rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Incidenti stradali Castell'Arquato / Via Roma

Travolge un Apecar e scappa senza soccorrere il ferito: arrestato 29enne

Era alla guida della sua Mercedes, si è scontrato con un'Apecar tra Castellarquato e Carpaneto e poi è fuggito, non prestando soccorso al conducente dell'altro mezzo che era rimasto gravemente ferito. I carabinieri di Fiorenzuola lo hanno rintracciato e arresato in 12 ore

Era alla guida della sua Mercedes, si è scontrato con un'Apecar e poi è fuggito. Ma i carabinieri di Fiorenzuola lo hanno rintracciato e arrestato. E' successo nella notte tra martedì 25 marzo e mercoledì 26  lungo la strada provinciale tra Castellarquato e Carpaneto. Un giovane di 29 anni che viaggiava a bordo di una Mercedes uscendo da una curva ha invaso la corsia opposta scontrandosi frontalmente con un'Apecar guidata da un 60enne.

L'urto violento ha fatto uscire di strada l'Ape. Il ragazzo però non si è fermato e non ha prestato soccorso al conducente dell'altro mezzo, anzi, nonostante la Mercedes avesse perso dei pezzi e avesse una ruota completamente danneggiata, è scappato a casa, a circa 20 chilometri dall'incidente, e ha nascosto l'auto in garage. Il 60enne è rimasto ferito gravemente ed è in prognosi riservata all'ospedale di Fiorenzuola.

I carabinieri del Radiomobile di Fiorenzuola dopo i rilievi di rito si sono messi subito alla ricerca dell'auto pirata e solo dopo 12 ore sono riusciti a rintracciarla. Grazie ai codici di serie riportati sul serbatoio dell'acqua dei tergicristalli che la Mercedes aveva perso nell'impatto e a filmati delle telecamere delle polizia municipale, i militari sono risaliti al 29enne.

«Una volta raggiunto a casa - affermano i carabinieri di Fiorenzuola - il ragazzo dapprima ha negato di aver fatto un incidente dichiarando di aver sbattuto contro un muretto e solo dopo essere stato messo davanti all'evidenza ha confessato ma non si è mostrato pentito. Questa reticenza e non collaborazione hanno aggravato la sua posizione». I militari hanno quindi deciso per l'arresto per omissione di soccorso e fuga in seguito a sinistro stradale. La patente gli è stata ritirata. Oggi la convalida dell'arresto, ha passato la notte nella cella di sicurezza in caserma a Fiorenzuola.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolge un Apecar e scappa senza soccorrere il ferito: arrestato 29enne

IlPiacenza è in caricamento