E' un odontotecnico di Piacenza la vittima del tragico schianto a Bobbiano

È Fabrizio Brizzolesi la vittima dell’incidente mortale della notte del 10 agosto a Bobbiano di Travo, sulla provinciale 68. I sanitari del 118 hanno fatto di tutto per rianimarlo

Immagine di repertorio

È Fabrizio Brizzolesi la vittima dell’incidente mortale della notte del 10 agosto a Bobbiano di Travo, sulla provinciale 68. Il 55enne di Piacenza ha perso la vita uscendo di strada con la sua Ducati. Non è chiaro quando l'uomo abbia perso il controllo della due ruote, ma di certo c'è che a sentire le sue grida di aiuto è stato un automobilista di passaggio nella notte, verso le 2, che ha dato l'allarme e quindi attivato i soccorsi, purtroppo vani. Non capendo da dove provenissero le urla disperate ha chiesto aiuto in paese mobiltando diverse persone che si sono messe alla ricerca della vittima. 

fabrizio brizzolesi-2Il 55enne, noto odontotecnico piacentino e titolare con un altro socio di due studi in città, è stato trovato riverso al buio più tardi sotto la moto e sotto il livello della carreggiata nei pressi di un ponticello e in una buca profonda non visibile dalla strada. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i volontari della Pubblica Assistenza di Travo, insieme ai sanitari dell'ambulanza medicalizzata del 118 di Bobbio. Con loro i vigili del fuoco del distaccamento di Bobbio e i carabinieri. Hanno fatto di tutto per salvarlo e lo hanno rianimato a lungo, purtroppo però il piacentino non ce l'ha fatta. La vittima potrebbe aver avuto un malore che lo ha fatto finire fuori strada, oppure potrebbe, per cause ancora non chiare, aver perso il controllo delle ruote per finire poi nella buca al buio, dove purtroppo ha trovato la morte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento