Frontale a Busseto: muore un motociclista di Villanova

Tragico schianto nel pomeriggio di ieri, lunedì 8 aprile, lungo la strada provinciale dei due Ponti che collega Fidenza a Busseto: il violentissimo scontro frontale tra una delle auto e la moto Yamaha non ha lasciato scampo al 65enne Mauro Perazzoli

Foto di repertorio

Tragico schianto nel pomeriggio di ieri, lunedì 8 aprile, lungo la strada provinciale dei due Ponti che collega Fidenza a Busseto. Come riportano i colleghi di ParmaToday.it tre auto ed una motocicletta sono rimaste coinvolte in un incidente: il violentissimo scontro frontale tra una delle auto e la moto Yamaha non ha lasciato scampo al conducente della mezzo a due ruote, il 65enne Mauro Perazzoli di Villanova sull'Arda. L'uomo lascia la moglie e un figlio: in passato aveva lavorato come tecnico dell'Enel. Le due auto coinvolte sono una Renault Clio e una Mazda 3: i conducenti, un 19enne e un 42enne, hanno riportato ferite lievi, anche se le auto hanno subito parecchi danni. Secondo le prime informazioni lo scontro sarebbe stato causato da un sorpasso azzardato di una delle due auto. Sul posto sono arrivati i volontari della Pubblica Assistenza di Busseto e i medici del 118 che sono arrivati con l'elisoccorso da Parma. Per il 65enne non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri di Fidenza. gl agenti della polizia Stradale di Fidenza e la polizia Municipale di Busseto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento